Tre plumcake monoporzione a prova di bilancia | Ricette fit

Il plumcake monoporzione è la giusta alternativa per uno spuntino goloso, perché non renderlo anche sano?
Tornare in forma dopo le feste gustando un pasto dolce e goloso è possibile? Sì.
Ho realizzato tre ricette sane e appetitose per continuare a coccolarvi in cucina apportando, nel frattempo, notevoli benefici all’organismo.
Per esempio, potremo:
Aumentare l’apporto di proteine che nutrono i muscoli.
Mangiare molte più fibre che sgonfiano e abbassano il carico glicemico del pasto.
Educare il palato ai gusti naturali e agli zuccheri non raffinati senza sacrifici.

Prima di iniziare: Procuratevi uno stampino (lunghezza 15cm), carta da forno e gli ingredienti citati.

Plumcake spugnoso e cremoso

plumcake spugnoso e cremoso
Plumcake spugnoso e cremoso

Gli ingredienti:

  • 20gr di farina di castagne
  • 10gr di farina di cocco
  • 5gr di farina di mandorle (o mandorle tritate finemente)
  • 5gr di cacao amaro
  • 15gr di farina di carrube
  • 100gr di albumi
  • 30ml di latte di mandorla
  • 70gr di quark magro (o yogurt greco)
  • 60gr di pera a dadini (precedentemente lasciata macerare
    con succo di limone e cannella per 20minuti)
  • 2gr di lievito per dolci.
Un plumcake senza glutine, senza zucchero e con ben 30gr di proteine.
Mescolate tutti gli ingredienti e infornate a 180° per 20 minuti, successivamente per ulteriori 10 minuti a 160°.
Dopo la cottura, lasciate raffreddare il plumcake e guarnitelo con un cucchiaino di crema proteica e un cucchiaino di cocco rapè.

Plumcake bigusto: vaniglia e cacao profumato all'arancia

plumcake

Gli ingredienti:

  • 15gr di farina di cocco
  • 20gr di farina di lupini
  • 20gr di farina di castagne
  • succo di 1/2 arancia e scorza grattugiata
  • 120gr di albumi,
  • 80gr di yogurt greco alla vaniglia
  • 2gr di lievito per dolci
  • 5gr di cacao amaro
  • 5gr di cacao nibs (o gocce di cioccolato fondente).
Senza glutine, senza zucchero e meno di 400kcal a porzione.
Mescolate le farine con il lievito, gli albumi ed incorporate lo yogurt.
Versate il succo di arancia e la scorza rendendo il tutto omogeneo.
Dividete l’impasto in due parti leggermente diverse e, su quella più piccola, aggiungete il cacao.
Versate nello stampo prima la parte scura e poi quella chiara.
 
Infornate a 180° per 20 minuti, successivamente per ulteriori 10 minuti a 160°.

Plumcake pistacchio, mandorla e limone

plumcake
plumcake

Gli ingredienti:

  • 40gr di fiocchi di avena grandi neutri
  • 15gr di farina di mandorle
  • 10gr di farina di carrube
  • 100gr di albumi
  • 50gr di yogurt greco al pistacchio
  • 40/50ml di tisana (o succo di mela in alternativa)
  • scorza di limone grattugiata
  • 1 pizzico di liquirizia in polvere
  • 2gr di lievito per dolci
  • 5gr di pistacchi tagliati a metà per la superficie
  • 1C di burro di mandorle per guarnire.

Infornate a 180° per 20 minuti, successivamente per ulteriori 10 minuti a 160°.

Ho inoltre realizzato per voi alcuni pdf con le ricette da stampare e conservare in cucina: 
Plumcake spugnoso e cremoso: Clicca qui
Plumcake bigusto: Clicca qui
Plumcake pistacchio, mandorla e limone: Clicca qui

Non so se gli scatti rendono l’idea della loro consistenza, ma se così non fosse, vi invito fortemente a provarli.  Non ve ne pentirete di certo.
Parola di chi ha già testato!
Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *