Tutorial | Come realizzare una ghirlanda floreale

La bella stagione è alle porte, il sole pungente e il profumo dei fiori penetra dalle finestre, perché non portare il colore di questa primavera anche a casa nostra?
Oggi vi propongo un nuovo tutorial, come sempre facile, veloce e lowcost.

Realizzeremo assieme una ghirlanda floreale
per adornare le nostre abitazioni.

Ciò che ci occorre:

  • Una ghirlanda, potetee acquistarla nei vari negozi di hobbistica o da ikea a soli 9,90 euro, oppure potete utilizzare la stessa del tutorial natalizio, in tal caso vi basterà rimuovere il fiocco rosso.
  • Fiori finti come rose, peonie e margherite, sono facilmente reperibili nei negozi fisici e online, io li ho acquistati da Anfelina home stabiae.
  • Dello spago.

Procedimento:

Una volta acquistato tutto l’occorrente non vi resterà che comporre la ghirlanda.

Decorate la ghirlanda inserendo nella sua struttura il gambo di ogni singolo fiore scelto oppure fissandolo con una fascetta di plastica o dello spago.

Disponete i fiori come preferite, valutando la voluminosità della nostra ghirlanda. Una volta fatto ciò girate la ghirlanda e realizzate il gancio per appenderla alla parete.

Tagliate circa 50 centimetri di spago, annodate l’estremità e fatelo passare attraverso la struttura della ghirlanda.

Et voilà! Il gioco è fatto! Ecco realizzata una ghirlanda da porre all’ingresso della nostra casa o d’appoggio per abbellire un angolo del vostro nido d’amore.

Vi aspetto al prossimo tutorial!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *