San Valentino | Accendiamo la passione

Sta per arrivare la festa degli innamorati e milioni di coppie si preparano per vivere una giornata all’insegna dell’amore e della sensualità.

Che stiate decidendo di trascorrere il 14 febbraio nell’intimità di casa vostra o in un locale romantico, sarete curiosi di conoscere qualche trucco per sorprendere il vostro partner e perché no, accendere la scintilla.

Se avete optato per un San Valentino low cost e state organizzando un appuntamento a due a lume di candela, intimo, riservato tra le mura di casa, siete nel posto giusto!

Nonostante i gusti diversi, le abitudini, ci sono dei diktat che valgono un po’ per tutti: stiamo parlando dei prodotti afrodisiaci!

E come si scioglie il ghiaccio se non con un cocktail
preparato per l’occasione? 

due ricette per scaldare l'atmosfera:

Il Cosmopolitan allo zenzero:

Questo ingrediente, altamente afrodisiaco, conferirà quel pizzico di piccante che servirà per riscaldare la serata, avrete bisogno di:

– Vodka al limone
– Triple sec
– Succo di lime 
– Succo di cranberry
– Zenzero puro 

 Shakerate e servitelo freddo!

Se amate le fragole, optate per un rossini:

Se invece prediligete un cocktail che sia alcolico ma light, potete optare per un Rossini, contenente una purea di fragole, uno dei cibi afrodisiaci per eccellenza, semplice e veloce da preparare.
Gli ingredienti sono solo due:
– Purea di fragole
– Prosecco

Accompagna l'aperitivo con..

Mandorle:

Possiamo accompagnare questo aperitivo con delle mandorle.
Questa piccola e gustosa frutta secca è considerata da tempi immemori, uno degli alimenti più adatti a risvegliare l’eros del partner.
E per chi non lo sapesse, si regalano confetti a base di mandorle nelle occasioni speciali, proprio per questo motivo: per augurare ai partecipanti fertilità e ricchezza.
Sono una fonte primaria di acidi grassi che stimolano la produzione di ormoni! 

Avocado:

Possiamo accompagnare i cocktail con dei crostini a base di avocado, preparando una salsa guacamole o servendolo a fettine condito con olio sale e pepe. 
Ricco di vitamine e minerali è una grande fonte di energia per il nostro corpo!  

Peperoncino e cioccolato:

Ultimi, ma non per importanza, non possiamo far mancare in questo menù speciale gli ingredienti afrodisiaci per eccellenza: peperoncino e cioccolato.

Se il primo possiamo aggiungerlo per dare un gusto più hot ai nostri piatti, l’ultimo può essere mangiato o utilizzato per finire in dolcezza la serata.
La feniletilamina, una delle sostanze contenute al suo interno, stimola la produzione del desiderio sessuale; produce inoltre endorfine che favoriscono la sensazione di piacere  e benessere
Da studi noti, sembra che già il suo odore sia in grado di avere gli stessi benefici… quindi via libera a creme e bagnoschiuma “cioccolatosi”

Oli essenziali

Per vivere una serata appagante, tutti i sensi andrebbero soddisfatti. L’olfatto è, tra tutti, quello maggiormente legato all’istinto ed è normale che che certi profumi abbiano la capacità di stimolare quelle aree del cervello responsabili dell’attivazione del desiderio sessuale. Non è un caso che una forte attrazione fisica sia provocata proprio dall’olfatto. Niente è più potente dell’odore della pelle, ma ci sono delle sostanze e dei profumi che possono aiutare: gli oli essenziali.
Tra i più noti ci sono quelli di gelsomino, di rosa e di patchouli. Possono essere messi nei diffusori per ambienti, mischiati nell’olio di mandorle per fare un massaggio, o sciolti in un bel bagno caldo. 

Io, figlio permettendo, sono pronta ad affrontare un
San Valentino da sogno… e voi?

Please follow and like us:

3 thoughts on “San Valentino | Accendiamo la passione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *