Back to school | 7 acquisti indispensabili

Tra pochi giorni riaprirà l’asilo. Ginevra inizierà il suo ultimo anno, già mi scende una lacrimuccia, per Greta invece sarà la prima volta e qui pianti a non finire…

Sul lato sentimentale non possiamo fare molto per prepararci, se non mettere una buona scorta di fazzoletti nella borsa e nascondere le lacrime sotto un bel paio di occhiali scuri…
Ma sul lato pratico? Siete pronte per il primo giorno?

Noi ci siamo attrezzate per tempo. Ecco una lista delle cose indispensabili per affrontare al meglio l’anno che sta per cominciare.

1) Il grembiule.Protagonista indiscusso del rientro all’asilo. Chi di noi non ricorda le foto da piccola, davanti all’ingresso della scuola, con il grembiule a quadretti rosa e bianco?
Ginevra ha scelto questi di OVS , super low-cost e super carini. Uno con l’unicorno e uno con Minnie.

2) Lo zainetto. Indispensabile compagno di questa avventura. Può contenere un cambio, i bavaglini e tutto quello che la struttura richiede.
Noi abbiamo optato per questi di Little lovely company acquistati da BiancaneveBaby. Ginevra rosa con il sole e Greta turchese con i coniglietti. Su entrambi potete far stampare il nome per dare un tocco di personalizzazione in più.

3) I bavaglini. Fondamentali per l’ora di pranzo, di solito vengono richiesti con l’elastico dietro il collo per facilitare i bambini ad indossarli da soli.
Per questo anno abbiamo scelto questi delle principesse che trovate sul sito coccobaby.

4) Un’oggetto di transizione. Oggetto fondamentale sopratutto durante il periodo dell’inserimento, aiuterà il bambino a superare il distacco dai genitori. Può essere un Dudu, un pupazzo o una copertina alla quale i nostri bambini sono più legati. Ginevra si porta sempre, dentro lo zainetto, un coniglietto bianco, che ha da quando e’ nata, della marca Jellycat ,comprato a Londra. Greta invece ha le sue mussole dalle quali non si stacca mai, sono la sua copertina di Linus. Potete trovarle di tante marche noi prediligiamo queste di Little lovely Company comprate sempre da Biancaneve baby.

5) Calzini antiscivolo. Alcune scuole, sopratutto i nidi, le richiedono per far si che i bambini stiano più comodi. Le materne di solito le richiedono per le attività motorie, quindi e’ sempre bene metterne un paio nello zainetto. Noi abbiamo scelto queste di Calzedonia… non sono carinissime??

6) Le etichette. Quando le maestre consegnano la lista delle cose per l’asilo la prima cosa che dicono e’ “ mi raccomando signora, scriva il nome della bambina su tutto, cosi siamo sicuri di non scambiare le cose dei bimbi”. Cercando un po in rete ho scoperto le etichette di Petite Fernande e devo dire che ci siamo trovati alla grande, abbiamo scelte quelle adesive, le abbiamo personalizzate ed in secondo era tutto bello etichettato e facilmente identificabile.



Spero di esservi stata utile e di avervi dato qualche idea, sulle cose da acquistare per il primo giorno di asilo dei vostri bimbi.

Manca poco al suono della campanella e io vi auguro  un anno pieno di grandi emozioni e enormi sorrisi.

Se volete raccontarmi  di come voi, vi state preparando al primo giorno di asilo, vi aspetto sul gruppo Facebook Momslowcost

FILASTROCCA

L’estate è stupenda
con il caldo ed il mare
in campeggio o in tenda
un’esplosione solare.

Manca una cosa sola
che non vediamo da mesi
i nostri compagni di scuola
e le maestre cortesi.

E’ arrivato l’autunno
ritorniamo a giocare
buon inizio materna
asilo o elementare!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *